Benvenuti nei nostri siti web!
head_bg

Da gennaio ad aprile

Da gennaio ad aprile sono stati esportati 48.271 carrelli elevatori, con un aumento del 2,47% anno su anno

Secondo le statistiche dell'Industrial Vehicles Branch of China Construction Machinery Industry Association, ad aprile 2020 sono stati venduti 69.719 carrelli elevatori, con un aumento su base annua di 12.915, con un incremento del 22,7%; Tra questi, le imprese nazionali hanno venduto 64.461 unità in quel mese, con un incremento di 12.945 unità su base annua, con un incremento del 25,1%; Il volume delle vendite delle imprese straniere in quel mese è stato di 5258, in calo di 30 set su base annua, o dello 0,57%. Ad aprile, i carrelli elevatori elettrici hanno venduto 33.750 unità, con un aumento di 9.491 unità su base annua, in crescita del 39,1%; Il volume delle vendite di carrelli elevatori a combustione interna è stato di 35.969 unità, con un incremento di 3.424 unità su base annua, con un incremento del 10,5%. I carrelli elevatori elettrici hanno rappresentato il 48,4%.

Da gennaio ad aprile 2020, sono stati venduti in totale 197.518 carrelli elevatori, con un calo su base annua di 12.265 o del 5,85%. Tra questi: le imprese nazionali hanno venduto 181.107 set, 7129 set in meno rispetto allo scorso anno, in calo del 3,79%; Il volume di vendite cumulativo delle imprese estere è stato di 16.411, in diminuzione di 5.136, pari al 23,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il volume di vendita cumulativo dei carrelli elevatori elettrici è stato di 95.697 unità, con un incremento di 3.788 unità su base annua, con un incremento del 4,12%; I carrelli elevatori elettrici hanno rappresentato il 48,4% e il volume di vendita cumulativo dei carrelli elevatori a combustione interna è stato di 101.821 unità, 16.053 unità in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del 13,6%.

Le vendite di carrelli elevatori ad aprile sono state di 56.626 unità, con un aumento di 11.316 unità su base annua, con un aumento del 25%. Da gennaio ad aprile, le vendite nazionali sono state pari a 149.247, in calo dell'8,25% anno su anno.

Le esportazioni di carrelli elevatori di 13.093 unità ad aprile hanno rappresentato il 18,8% del volume totale delle vendite nel mese, in aumento di 1.599 unità su base annua, in crescita del 13,9%. Tra questi, l'export di carrelli elevatori elettrici in quel mese è stato di 9.077 unità, con un incremento di 2.335 unità su base annua, in crescita del 34,6%; Le esportazioni di carrelli elevatori a combustione interna nello stesso mese 4016 unità, 736 unità in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, in calo del 15,5%. Le esportazioni di carrelli elevatori elettrici hanno rappresentato il 69,3%.

Da gennaio ad aprile, l'esportazione totale di carrelli elevatori è stata di 48.271, pari al 24,4% del volume totale delle vendite, con un aumento di 1163 set su base annua, con un aumento del 2,47%. Tra questi, sono stati esportati 33.761 carrelli elevatori elettrici, con un aumento di 3.953 o del 13,3% anno su anno. L'esportazione cumulativa di carrelli elevatori elettrici ha rappresentato il 69,9% e l'esportazione cumulativa di carrelli elevatori a combustione interna è stata di 14.510 unità, con un calo su base annua di 2.790 unità o del 16,1%.


Orario postale: 18 giugno-2021